..la chiave per il successo nel poker è nelle vostre mani.



02.01.2011

Vincitori e Perdenti del Poker Online 2010


Posted by: it.pokercannon.net

Molti soldi hanno cambiato mani durante quest'anno, alla fine troviamo giocatori felici ed altri tristi. Daremo un'occhiata ai giocatori felici prima di tutto.

1. Dan “jungleman12” Cates: $5.5 milioni

Tre anni fà guadagnava probabilmente $55,000 all'anno facendo hamburgers, ma quest'anno è riuscito a guadagnare molto. $5.5 milioni per l'esattezza. Non è male cambiare il proprio lavoro moltiplicando le entrate per 100.

2. Andreas “Skjervoy” Torbergsen: $3.7 milioni

Ha firmato con Cardrunners twelve durante quest'anno iniziando con calma fino ad Agosto per poi chiudere a Natale con $3.7 milioni. Tutto questo dovuto ad un paio di grandi vittorie a fine anno.

3. Tom “durrrr” Dwan: $6.6 milioni

Ha giocato circa 300,000 mani durante l'anno totalizzando un profitto di $3.6 milioni; con un equivalenza di 12$ per mano. Necessitava di una grande annata visto che l'anno precedente lo ha visto perdere un paio di somme a 7 cifre.

4. Phil Ivey: $3 milioni

Phil non ha giocato continuamente durante l'anno, ha cominciato poi si è fermato poi ancora iniziato e smesso, ma in ogni caso la sua strategia paga un dividendo di $3 milioni quando ha deciso di giocare.

5. Di “Urindanger” Dang: $2.2 milioni

Considerato meno del suo valore che dice a fine anno $2.2 milioni, questo è il quarto hanno di fila che lo vede finire con grandi guadagni.

OK è tutto per i giocatori felici ora passiamo a quelli che probabilmente hanno passato il Natale in povere abitazioni.

1. Brian Townsend: -$2.5 milioni

Non un buon anno per Brian. Giocando con il suo account Brian Henderson a inizio anno perdendo velocemente $300,000 e la sua fortuna lo ha continuato a tenere lontano a metà anno, il suo bankroll ha segnato una perdita di $2.5 milioni fuori dalle sue tasche. E' quindi tornato su FullTilt Poker con il nickname "sbrugby" e dovrete continuare a leggere per sapere come è andata la storia.

2. Ilari “Ziigmund” Sahamies:$2,000,000

E' statao un anno yoyo per Zigmund con grandi capovolgimenti, sempre altalenante. Ha vinto un poì e perso un po', dopo essere arrivato a $1.48 milioni di guadagno, non ha fatto che perdere chiudendo a $2 milioni in rosso.

3. cadillac1944: -$1.8 milioni

Ha iniziato a giocare in Agosto e non ha fatto altro che perdere finendo col donare $1.8 milioni ad altri giocatori fortunati, sparendo dalla circolazione senza che nessuon conosca il suo nome.

4. Gus Hansen: -$1.6 milioni

Inizia l'anno con un paio di buone vittorie, arrivando a Febbraio con $2.8 milioni di guadagno, ma velocemente comincia a perdere andando sotto di $4 milioni. Nel finale dell'anno grazie a qualche vittoria è riuscito a risalire la china e a chiudere in passivo di "solo" $1.6 milioni.

5. Brian “sbrugby” Townsend: – $1.5 milioni

La seconda parte della saga Townsend. Ricorderete le sue perdite di $2.5 milioni nella prima parte dell'anno sotto il suo nome, dopo questo inizia a giocare sotto il suo alterego "sbrugby". Non lo ha aiutato molto infatti ha donato un altro $1.5 milioni a giocatori che hanno avuto un felice Natale. Non una grande idea per Brian, ha perso $4 milioni nel finale con una doppia menzione tra i 5 peggiori perdenti dell'anno.

WCOOP e WSOP vincitori e perdenti nel 2010

Tornando nel mondo reale, dove i giocatori competono nel B&M Casino, i grandi vincitori faccia a faccia sono stati:

WCOOP 2010

Tyson 'POTTERPOKER' Marks: $2,000,000

Tyson aveva un grande stack di vantaggio sedendosi al tavolo finale e quindi è stato solo questione di quando e non se fosse riuscito a vincere.

WSOP Main Event

Jonathan Duhamel : $8,900,000

Sono serviti 4 mesi e 7,300 giocatori per arrivare all'heads up finale a Jonathan e ha dovuto non commettere errori per giungere al braccialetto.

This post is also available in the following languages: en, de, es, fr, nl

More News

Archivio notizie

Poker Online

Il Poker Online divenne famoso quando Chris Moneymaker vinse il Main Event delle WSOP nel 2003. Le orgini del poker sono però da datare molto più indietro sulle rive del fiume Missisipi.

Leggi tutto

I Giochi di Poker

Il poker non è un gioco, ma invece una famiglia di giochi. Avrete certamente sentito parlare di Omaha, Holdem, Seven Card Stud, Texas Hold'em. Quest'ultima è la versione più diffusa nei nostri giorni.

Leggi tutto

Regole del Poker

Il gioco del poker ha molte varanti con differenti regole. La miglior combinazione di 5 carte vince sempre. La struttura della puntate e le modalità di gioco differeiscono per ogni variante.

Leggi tutto

Strategia del Poker

Giocare a poker online è differente da giocare in un casinò. Ci sono più giocatori, più giochi e molte più opzioni. Dovrete modificare il vostro approccio.

Leggi tutto

Poker Rooms

Scegliendo il sito di poker sul quale giocare bisognerà prestare attenzione ad alcuni punti. Primo la popolarità del sito. Secondo il software utilizzato. Tezo il servizio clienti. Ancora qualcosa?

Leggi tutto

Poker Bonus

Le poker rooms sono in grande competizione tra loro offrendo promozioni e bonus sempre differenti a seconda del perdodo, possono infatti differire nella somma e nella modalità di riscossione.

Leggi tutto

La fama del poker on line nel nostro paese sta crescendo a dismisura e sempre più Italiani sono attratti da questo gioco di carte dove il calcolo delle probabilità e la psicologia assumono un ruolo chiave. Si dice che il termine Poker derivi dal francese poque ovvero ingannare. Infatti, è ben risaputo che un bravo giocatore deve essere in grado di bluffare e quindi di nascondere il reale valore delle carte.

Il boom del poker e il Web

Il Poker è stato sempre il più diffuso dal 1980, ma è stato il 21° secolo l’era dove si è fatto davvero interessante. Con l’arrivo di Internet, un giocatore di 18 anni può essere coinvolto su base giornaliera. Potrebbe entrare in un torneo in una delle numerose sale da poker per soli $ 0.01, il che ha fatto sì che tutti potessero avere un assaggio di ciò che il poker è veramente. Anche se la storia ci dimostra che i giochi di carte e di sigari sono i luoghi dove il poker ha mosso i primi passi, molte persone lo conoscono come un gioco d'azzardo online. Benny Binion era un giocatore che ha cambiato la faccia del poker, lanciando un torneo che ha dato 30.000 dollari al vincitore, qualcosa che noi oggi conosciamo come le World Series di Poker.

In realtà, il poker ha avuto una copertura ancora più vasta quando è stato trasmesso nel 2004. Le World Series di Poker sono state davvero sulla carta e hanno incrementato le voci da 800 a oltre 2.500. Il boom del poker è ora ufficialmente qui e non accenna a fermarsi nel futuro prossimo.

L'amore dei media per il poker

Molte delle popolarità legate al poker sono dovute ai media. Sembra che il poker oggi occupi anche riviste e giornali, per non parlare dei programmi specializzati che sono stati progettati per gli appassionati di poker. In realtà, il poker è anche il tema caldo in molti grandi film. Parlando di film, Ben Affleck ha vinto in realtà il 2004 California State Poker Championship, dando una spinta enorme ed un impulso al poker. Al giorno d'oggi, prendiamo la copertura televisiva del poker per scontata, ma è questo gioco è sicuramente destinato a rimanerci. Molte persone ora anche se è solo un gioco vincono denaro.

Molti hanno indicato che il boom del poker su internet sia passato, ma in molti non sono d'accordo. Detto questo, il WSOP non è più in crescita e molte tv che programmano poker televisivo, stanno perdendo ascolti. Forse il poker ha raggiunto il suo picco e la sua stabilità è tutto ciò di cui ha necessità.

Altri giochi online

Ma i casinò hanno molto più da offrire, non solo il poker. Il casinò ha una vasta gamma di giocatori, il che significa che davvero tutti possono partecipare. Alcuni dei giochi in cui tutti sono favoriti sono il Blackjack, la Roulette e le Slot Machines, anche se quest’ultimo è considerato uno dei giochi più diffuso al mondo.

Al giorno d'oggi, sembra che il bingo sia qualcosa che sta crescendo di popolarità. Tutti si ricordano di andare in una sala bingo facendo esperienza in stile online. I siti di bingo stanno spuntando in tutto i luoghi e ora ci sono grandi opportunità di vincere enormi somme di denaro contante. I giochi gratuiti di bingo sono inoltre disponibili senza alcun rischio per il giocatore.

Notizie sul Poker

Cosa porterà il 2012 a PokerCannon? More

Auguri per un grande 2012! More

A 22 anni Pius Heinz diventa il primo tedesco ad essere incoronato Campione del WSOP Main Event. More

Altre notizie sul Poker


Mappa del sito | Contatti © 2010-2018 - it.PokerCannon.net | Anche in: EN · DE · FR · ES · NL