..la chiave per il successo nel poker è nelle vostre mani.




Leggete la prima parte di questo articolo.

Non Dovete Tenere Sempre Una Mano Fino Alla Fine

Molti giocatori giocano la mano fino alla fine buttando via spesso soldi per niente, pensando di poter vincere con una mano mediocre quando è evidente che non è al momento la mano vincente e che non potrà migliorare. Non restate in una mano solo perché avete messo del denaro nel piatto, una buona abilità è sapere quando lasciare. Se sapete che la vostra mano difficilmente potrà vincere, foldatela subito.

Non State Fino Alla Fine del Gioco "Per essere Onesti"

Questo consiglio è simile a quello sopra. Ci sono molti giocatori che chiamano l'ultima puntata giocando fino alla fine anche sapendo che la loro mano è perdente e solo per il detto “keeping someone honest”. Questo tipo di scelte diplomatiche non servono al tavolo da poker.

Se Non Siete di Buon Umore è Meglio Non Giocare

Non giocherete nelle vostre migliori condizioni se siete arrabbiati o tristi. Non giocate a poker se non siete in forma. Se lo farete, sarete a rischio di perdere tutto quello che avete molto facilmente. Giocare a poker in una brutta giornata potrebbe essere una pessima idea soprattutto se inizierete a perdere e continuerete a puntare senza pensare. I vostri avversari potranno utilizzare la vostra situazione negativa a loro vantaggio.

Prestare Attenzione a Cosa Succede al Tavolo

E' ovvio che dobbiate prestare attenzione alle vostre carte. Ma dopo aver capito questo, dovrete sempre prestare attenzione a quello che succede al tavolo. Dovrete pensare a quali mani potrebbero essere buone con il Flop sul tavolo. Tenete nota delle possibilità di Scala e Flush che ci sono. Dovrete inoltre tenere un occhio ai giocatori che lasciano, specialmente se siete dentro il piatto.

Leggete la terza parte di questo articolo.


Mappa del sito | Contatti © 2010-2018 - it.PokerCannon.net | Anche in: EN · DE · FR · ES · NL